Roberto Pieri
Nato nel 1965 ad Uznach, cittadina del Canton San Gallo (Svizzera) poco lontano dal lago di Zurigo, vivo e lavoro a Ravenna, città che ha dato i natali alla mia grande passione per la fotografia fin dal 2008.
Il mio spazio fotografico sperimenta tutti i generi dalla naturalistica alla paesaggistica senza trascurare lo sport ed il ritratto.
Utilizzo principalmente attrezzatura Canon
Tempismo
Si può essere il miglior fotografo al mondo ma a volte per scattare la foto perfetta bisogna essere nel posto giusto al momento giusto.
Non sempre mi accorgo subito di aver scattato una foto incredibile, almeno fino a quando non arrivo a casa e la osservo al PC, ed è allora che mi accorgo di aver fatto uno scatto “perfetto”.
Luce
Da sempre gli scatti più celebri, universalmente riconosciuti come i più belli, sono quelli eseguiti con luce naturale.
Per saper fotografare in una condizione di illuminazione particolare bisogna essere abili nel saper leggere la luce nella maniera più opportuna, eseguendo un corretto controllo.
Ecco l'elemento che curo sempre dentro ogni mio scatto.
Strumenti
Ogni fotografo ha un approccio diverso alla fotografia e quindi possiede i suoi fidati strumenti.
Lo stile e la visione del singolo fotografo di solito caratterizzano il tipo di attrezzatura che porta nella borsa, per quanto mi riguarda il mio set comprende:
- Obbiettivo macro
- Obbiettivo di scorta
- Fotocamera di scorta
- Set di flash e diffusore per flash
- Set di studio portatile
Uno degli istinti più belli, e allo stesso tempo più immediati, è il riflesso spontaneo con il quale si tenta di fermare una attimo di gioia destinato a scomparire.
Conserva un ricordo che il tempo non cancellerà mai.